Conservazione sostitutiva e digitalizzazione

+1 voto
267 visite

Posso come PA affidarmi a un soggetto esterno per la conservazione?

Lavoro per una Pubblica Amministrazione, posso affidarmi a un fornitore di servizi esterno, un soggetto privato, per assolvere l’obbligo di Conservazione Digitale delle proprie fatture di acquisto?
quesito posto 10 Marzo 2015 in Conservazione sostitutiva e digitalizzazione da Fernando
cambiato categoria 9 Luglio 2015 da Eleonora Bove

1 Risposta

+1 voto
Risposta migliore
Sì, ogni Pubblica Amministrazione ha libertà di scelta sulle modalità attraverso le quali assolvere all’obbligo di Conservazione Digitale per le proprie fatture di acquisto ricevute per tramite del Sistema di Interscambio (SdI): può dotarsi di queste soluzioni internamente, consorziarsi con altre Pubbliche Amministrazioni oppure ancora appoggiarsi a un fornitore accreditato AgID.

Ricordo infatti che non è previsto che il Sistema di Interscambio (SdI) si faccia carico della Conservazione Digitale né per conto delle Pubbliche Amministrazioni né per conto dei fornitori delle PA. I due soggetti sono però liberi di scegliere forme e modalità attraverso le quali assolvere a questo obbligo.
risposta inviata 10 Marzo 2015 da QDF Osservatori (4,170 punti)
Selezionata 11 Marzo 2015 da admin
si d'accordo   si può scegliere un intermediario .Va stipulato un contratto