Fatturazione Elettronica

0 voti
736 visite

Se l'Ente non risponde entro 15gg dalla notifica positiva?

Se l'ente destinatario non risponde entro i 15gg dalla notifica positiva di consegna dello SDI la fattura deve intendersi correttamente emessa ed accettata?
quesito posto 10 Marzo 2015 in Fatturazione Elettronica da Dino

2 Risposte

0 voti
Risposta migliore
Si ricorda che gli effetti delle diverse notifiche del sistema SdI sono approfondite e chiarite nella circolare n. 1 del 31 marzo 2014.

Non è applicabile il principio di silenzio assenso, i 15 gg sono un termine tecnico ovvero per 15 gg fornitore e PA possono correggere la fattura utilizzando lo SdI. Rifiutando la fattura è come se questa non fosse mai transitata, quindi il fornitore può rinviare anche la stessa fattura con l'unica accortezza di cambiare il nome file.
risposta inviata 10 Marzo 2015 da D&L Department Lisi (6,450 punti)
Selezionata 11 Marzo 2015 da admin
Notifica di rifiuto e PCC
"Rifiutando la fattura è come se questa non fosse mai transitata, quindi il fornitore può rinviare anche la stessa fattura con l'unica accortezza di cambiare il nome file."

A patto che essa non sia stata già registrata dal fornitore sui propri sistemi.
Ma poichè spesso, nelle grandi organizzazioni, invio e registrazione sono pressochè contestuali nel processo di fatturazione, è difficile che ciò si possa fare. Normalmente la notifica del rifiuto arriva a registrazione già avvenuta, quindi normalmente è necessario emettere nota credito per sistemare la propria contabilità, e poi riemettere nuova fattura.
nel caso in cui non c'è rifiuto da parte della PA, ma la stessa ha protocollato la fattura "ricevuta" cosa succede? bisogna rinviare fattura e come?
0 voti
Nel caso in cui passino i 15 giorni la fattura è considerata accettata nel senso che non può più essere "corretta" e riproposta con lo stesso numero di fatturazione.

Passati i 15 gg la Pa può comunque rifiutarla, chiedendo modifiche attraverso la modalità Storno,  che può riguardare l'intera fattura o solo una parte.
risposta inviata 9 Aprile 2015 da Mirko Palmieri (3,270 punti)
modificato 9 Aprile 2015 da Eleonora Bove