Fatturazione Elettronica

0 voti
697 visite

Fattura cartacea e Split payment

Un nostro fornitore  ha emesso una fattura cartacea in data 24 febbraio 2015 con  regolare iva al 22 senza però la specifica relativa alla scissione dei pagamenti. La fattura è stata poi saldata da noi con la scissione. Ora il fornitore mi dice di aver versato lui l'IVA e  mi chiede la restituzione dell'importo "in quanto non è stato applicato il decreto dello Split Payment". Dando per ovvio che si tratti di prestazioni non esenti dall'art 17 non vedo come si possa ritenere non applicabile il decreto a cui noi PA siamo obbligati a decorrere dal 1 gennaio 2015 solo perché fattura ancora cartacea senza dicitura inerente al regime di scissione... o mi è sfuggito forse qualcosa?

grazie

quesito posto 19 Gennaio 2016 in Fatturazione Elettronica da ROMAGNANOSESIA (260 punti)

1 Risposta

0 voti
La normativa sullo split payment non dipende dal formato cartaceo o elettronico della fattura.

L'operato dell'Amministrazione mi sembra corretto.
risposta inviata 19 Gennaio 2016 da Gianlazzaro Sanna (30,840 punti)