Fatturazione Elettronica

0 voti
1,916 visite

pagamento con ricevuta e senza FE

Una associazione culturale  senza partita IVA e con codice Fiscale in occasione delle manifestazioni estive ha fatto uno spettacolo musicale, comprensivo di service audio e luci. 

L’associazione ha emesso una ricevuta, cartacea, con oggetto:

  1. vostro dare per compenso spettacolo musicale del ………., comprensivo di service audio e luci, effettuata …………….ecc. per un importo pari ad € 1499,99
  2. ricevuta NON soggetta a IVA ai sensi dell’art. 4 e 5 del DPR 633/72;
  3. NON soggetta a ritenuta d’acconto del 20% prevista dall’art. 25 del DPR 600/73

           

   Il Decreto Legge n. 66/2014, ha introdotto alcune importanti novità riguardanti la FE degli Enti Locali. In particolare, l’art. 27 del D.L. n. 66/2014 ha sancito l’obbligo di comunicare, attraverso la Piattaforma elettronica per la certificazione dei crediti, ha anticipato al 31/03/2015 l'obbligo di emettere fatture in formato elettronico  XML  verso la Pubblica Amministrazione che non può più accettare fatture trasmesse in formato cartaceo ne può procedere ad alcun pagamento neppure parziale sino all'invio della fattura in formato elettronico.

La mia domanda è questa: L’Associazione è esentata dall’emissione della FE, basta solo la ricevuta per procedere alla registrazione nel RUF e al successivo pagamento? Grazie.

quesito posto 4 Novembre 2015 in Fatturazione Elettronica da fiume (250 punti)
ri-taggati 4 Novembre 2015 da Eleonora Bove

1 Risposta

+2 voti
Risposta migliore
Nel caso prospettato non si fa riferimento ad una fattura ma ad una ricevuta, emessa da un'associazione culturale senza partita IVA, che non è soggetta alla normativa sulla fattura elettronica.

Si veda anche la risposta alla domanda

http://rispondipa.it/191/anche-le-associazioni-gli-enti-non-economici-sono-coinvolti?show=191#q191
risposta inviata 4 Novembre 2015 da Gianlazzaro Sanna (30,790 punti)
Selezionata 4 Novembre 2015 da fiume